Home


  
 a pochi km dal confine con la Toscana, nella porzione più settentrionale dell’Umbria, immerso nelle colline dell’Alta Valle del Tevere, si trova l’ agriturismo “La Miniera di Galparino”. I
nteramente ricavato da un antico casale in pietra, la cui costruzione risale presumibilmente al 1100, deve il proprio nome alla presenza, all’interno dell’azienda, della prima miniera di lignite coltivata nell’Umbria settentrionale all’inizio del                        XIX sec.
L’agriturismo è aperto tutto l’anno, dispone di 5 camere da letto ricavate nella parte della vecchia casa colonica, e di 4 appartamenti, due ricavati da vecchi seccatoi del tabacco e due completamente ricostruiti nell’area in cui prima, sorgevano vecchie stalle di animali.
Prima colazione e cena, a base di prodotti biologici aziendali, vengono serviti all’interno del ristorante o, nel periodo estivo, nella veranda affacciata sulla piscina, per regalare sensazioni di pace e benessere davvero uniche. 
  
 
 
Copyright © Dandelion by Pexeto