Home


  
 Interamente ricavato da un antico casale in pietra la cui costruzione risale presumibilmente al 1100 e che nel tempo ha subito vari ampliamenti, l’agriturismo deve il proprio nome alla presenza, all’interno dell’azienda della prima miniera di lignite coltivata nell’Umbria settentrionale all’inizio del XIX sec
A pochi km dal confine con la Toscana, nella porzione più settentrionale dell’Umbria, immerso nelle colline dell’Alta Valle del Tevere, si trova l’ agriturismo “La Miniera di Galparino” – Azienda biologica.
L’agriturismo è aperto tutto l’anno, dispone di 5 camere da letto confortevoli ed arredate con mobili d’antiquariato.Al mattino la prima colazione, preparata con prodotti biologici aziendali, come anche la cena, è servita nel ristorante interno, in locali completamente restaurati, dove si possono degustare vecchie tradizioni culinarie del luogo, e piatti sempre della regione umbra rivisitati, ed abbinati ad ottimi vini umbri e nazionali.Per godere la quiete, la tranquillità ed il verde di queste colline ai confini con la toscana, i nostri ospiti hanno a disposizione un ampio parco che circonda tutta la struttura, una piscina da dove si apre una bellissima vista panoramica sulla Valle del Nestore e sulla Basilica Minore di Canoscio, oltre la possibilità di tiro con l’arco, mountanbike, gioco delle bocce e pesca sportiva su laghetto collinare.
  
Agriturismo la Miniera di Galparino Vocabolo Galparino, 34 - Sansecondo - 06010 - Città di Castello (PG)
Tel.: (+39) 075 8540784 - 347 6140798 - Fax: (+39) 075 8540784 - Email: info@galparino.com